Synergo Medical

Synergo Medical

Il Tumore della vescica non-muscolo invasivo (superficiale) occupa il quarto posto tra i tumori più frequenti in soggetti di sesso maschile, e l’ottavo posto in quelli di sesso femminile. Ogni anno sono diagnosticati in tutto il mondo, una media di 350.000 nuovi casi di tumore vescicale non-muscolo infiltrante.

Di questi, circa il 90% sono del tipo “carcinoma delle cellule di transizione” (TCC), che ha origine nelle cellule epiteliali (il rivestimento interno) della parete della vescica.

Quando il tumore è limitato a questo strato, esso è detto neoplasia “non-muscolo infiltrante” o “superficiale” della vescica urinaria.

Questo tipo superficiale di tumore tende a ricomparire dopo l’intervento chirurgico e/o terapia; nella maggior parte dei casi, esso si riforma come tumore non-muscolo infiltrante.

Un tumore che penetra (più in profondità) nello strato muscolare della vescica urinaria, è detto neoplasia “invasiva” della vescica urinaria.

l dispositivo di ipertermia a radiofrequenza Synergo® è stato progettato per trattamenti NMIBC (carcinoma della vescica non muscolo- invasivo).

Il trattamento è basato su Radiofrequenza Indotta con Effetto Termo-Chemioterapico (RITE), ed è realizzato attraverso il riscaldamento delle pareti della vescica e l’instillazione intravescicale di agenti chemioterapici (p.es., mitomicina C [MMC], epirubicina, ecc.).

Un catetere speciale, dotato di una miniatura antenna integrata a radiofrequenza (RF 915 MHz) e di termocoppie (sensori speciali per la misurazione della temperatura), viene introdotto nella vescica urinaria. L’antenna emette un calore controllabile sulle pareti della vescica, mentre le termocoppie controllano la temperatura delle pareti della vescica per verificare che si mantenga entro limiti di sicurezza. L’agente chemioterapico viene instillato attraverso il medesimo catetere ed è mantenuto a circolazione e raffreddamento costanti dallo scambiatore di calore del dispositivo Synergo®.

L’estremità distale del catetere è collegata al computer incorporato Synergo®, che consente al medico di monitorare e controllare l’attività del sistema in tempo reale.

L’innalzamento della temperatura delle pareti della vescica a 42±2 ºC aumenta l’efficacia degli agenti chemioterapici attraverso molti meccanismi, oltre a quelli identificati in-vitro, compresi un miglioramento della penetrazione dei tessuti e una modifica della risposta immunitaria .

L’efficacia dell’instillazione chemioterapica assistita dalla radiofrequenza nella diffusione del farmaco è stata dimostrata con la mitomicina C, che si diffonde 6 volte più rapidamente tramite Synergo® RITE.

La penetrazione di MMC nella parete e nelle cellule vescicali può essere dovuta alle correnti elettriche (“Foucault”) prodotte dalla radiofrequenza, che liberano e distribuiscono il farmaco tra le cellule e al loro interno, e all’estrema efficienza della diffusione del calore in profondità. Le stesse correnti sono anche responsabili dei micro-pori presenti sulla membrana cellulare, che aumentano il grado di assorbimento del farmaco.

Il catetere Synergo® svolge tre funzioni principali:

  1. Innalzamento della temperatura (ipertermia) delle pareti della vescica a 42±2 ºC mediante una piccola antenna che emette radiazioni a microonde (radazione elettromagnetica RF non ionizzante).
  2. Monitoraggio della temperatura mediante termocoppie sensibili in vari punti della parete della vescica.
  3. Circolazione del farmaco chemioterapico alla/dalla vescica. L’agente chemioterapico viene instillato attraverso il medesimo catetere ed è mantenuto a circolazione e raffreddamento costanti dallo scambiatore di calore del dispositivo Synergo®.

 

Tutti i dati sono elaborati e monitorizzati dal computer Synergo, assicurando che la temperatura della vescica rimanga costante e stabile nel corso del trattamento.

La tecnologia Synergo è stata approvata dalle Autorità per gli Standard Europei (2001) ed è in via di approvazione da parte della Food and Drug Administration (FDA) negli USA.

Dal 1° gennaio 2019 MOSS S.p.A. è Distributore Esclusivo della Tecnologia sul Territorio Italiano.

 

Medical Enterprises Europe B.V.

Amsterdamseweg 147A

1182GT, Amstelveen

The Netherlands